come fare fotografia industriale

Come utilizzare la fotografia industriale

La fotografia industriale è un ramo che probabilmente, rispetto ad altri generi, viene snobbato e non considerato propriamente artistico. In realtà non è così, poiché la fotografia industriale richiede al fotografo una grande inventiva e fantasia, che anzi deve avere anche una buona tecnica di base per gestire colori, luci e forme che possono essere molto variegati nell’ambito industriale. La fotografia industriale è in grado di valorizzare soprattutto le varie prospettive e le forme geometriche, e tutte le aziende la richiedono non solo per presentare i loro prodotti, ma anche per raccontare il background presente dietro la produzione di oggetti ed articoli. Questa tecnica è ampiamente diffusa, quindi scopriamo come utilizzare la fotografia industriale.

Come utilizzare la fotografia industriale: consigli tecnici

come fare fotografia industrialePer capire come utilizzare la fotografia industriale bisogna partire dalla cura dei dettagli, un aspetto molto importante di questo genere. Bisogna infatti individuare quell’aspetto tipico e peculiare di un’azienda, che deve essere valorizzato per differenziarsi dagli altri competitor. Gli stessi articoli ed i prodotti hanno una loro particolarità, che deve emergere per rappresentare un “unicum” nel suo settore. In tal senso è importante la prospettiva ed il punto di ripresa, elementi che possono far emergere una caratteristica di un servizio o di un prodotto dell’azienda.

Per sapere come utilizzare la fotografia industriale bisogna focalizzarsi sui soggetti, che sono molto variegati. Per rappresentare un’azienda è possibile concentrarsi sui magazzini, sugli uffici, sui prodotti o sui macchinari utilizzati durante la fase di lavorazione. In alternativa si possono fotografare gli stessi dipendenti ed operai al lavoro, creando così una sorta di storytelling che si snoda e si sviluppa dietro le quinte del processo lavorativo. La moltitudine di soggetti non è un limite, ma una risorsa che dà al fotografo una maggiore possibilità di scelta. Scopriamo come utilizzare la fotografia industriale nell’ultimo paragrafo.

Comprendere le finalità del cliente

Bisogna ascoltare attentamente le direttive del cliente, poiché un servizio di fotografia industriale può anche essere ben fatto ma magari non rispecchia le richieste iniziali. A tal proposito è utile capire quale strumento di marketing verrà utilizzato (rivista, cartellone pubblicitario, social, foto-storia) per pubblicizzare l’azienda, ed anche a quale pubblico è destinato il servizio. Bisogna capire bene quali sono i soggetti da fotografare ed il messaggio che si intende trasmettere, in modo da avere più elementi a propria disposizione per preparare un servizio fotografico che segua le richieste del cliente. Ora sai come utilizzare la fotografia industriale, ti è venuta qualche idea su come impostare il tuo prossimo lavoro?

Condividi questo articolo