Fotografare con creatività: alcuni consigli per perfezionare il tuo stile

Ti sei mai chiesto come facevano i fotografi di qualche decennio fa a scattare le loro foto senza l’ausilio della tecnologia moderna? Semplice: sfruttando al meglio la loro fantasia e la loro creatività. Gli strumenti tecnologici odierni rappresentano un validissimo alleato per realizzare scatti molto suggestivi e dai colori vividi, tuttavia in alcuni casi i fotografi moderni tendono ad abusarne a discapito della creatività. Non si tratta di una crociata contro le tecnologie moderne, che anzi sono preziosissime in alcuni casi, ma per fotografare con creatività è necessario utilizzare un po’ di inventiva. Cambiare punti di vista, inserire oggetti che generalmente elimini nelle foto e conferire un maggiore aspetto emozionale sono ad esempio accortezze che permettono di fotografare con creatività.

Fotografare con creatività: cogli l’emozione dei tuoi soggetti

Il modo migliore per fotografare con creatività e cogliere il “carpe diem” dell’emozione di un soggetto è scattare foto nei suoi momenti più naturali. Se ad esempio sei ad un matrimonio scatta foto ai tuoi soggetti quando non sanno di essere fotografati, così da cogliere le loro emozioni nude e crude senza filtri. Se invece i soggetti sanno di essere fotografati empatizza, parla con loro e spingili ad esternare le loro emozioni nel modo più naturale possibile.

Sfrutta oggetti e crea prospettive nuove

Generalmente quando scatti una foto tendi ad evitare elementi di “disturbo” come foglie, rami, vetri ecc. Se però sfruttati nel modo giusto questi elementi sono in grado di impreziosire una foto. Un vecchio palo della luce ad esempio può creare un contrasto molto suggestivo con un palazzo moderno, magari giocando con le luci o con il bianco e nero. Allo stesso modo un ramo d’albero che spunta su un panorama moderno crea un contrasto particolare tra natura e urbanizzazione.

Per quanto alcuni panorami siano bellissimi se fotografati così come appaiono, possono risultare piuttosto banali. Scattare foto tramite una finestra oppure tramite la feritoia di un castello risulta molto più creativo ed originale e lo stesso panorama viene immortalato da un punto di vista diverso dal solito.

fotografare con creatività attraverso finestra

Cattura i riflessi

I riflessi di una vetrina, di uno specchio o di una pozzanghera vengono solitamente tralasciati poiché non sono ritenuti di grande interesse. Si tratta invece di un grave errore poiché fotografare i riflessi permette di ottenere degli scatti assolutamente originali ed estremamente affascinanti. Guarda il riflesso da varie prospettive fino a trovare l’angolazione perfetta per i tuoi scatti unici e creativi.

Gioca con le sfocature del movimento: l’effetto “motion blur”

Hai mai scartato una foto poiché sfocata? Potresti pensare che una foto sfocata rappresenti un errore poiché hai colto il soggetto in movimento. In realtà questa è una vera e propria tecnica, chiamata “motion blur”, che rende la foto particolarmente suggestiva dando un senso di dinamismo.

Non puoi improvvisare questa tecnica ma ti basta utilizzare due metodologie di scatto. Nel primo caso hai bisogno di un cavalletto capace di allungare i tempi di esposizione per catturare soggetti in movimento su uno sfondo statico. Se invece vuoi mantenere fermo il soggetto e sfocare lo sfondo devi muoverti o muovere la macchina fotografica seguendo il movimento del soggetto.

Condividi questo articolo