riflettore fotografico

Il riflettore fotografico: come viene utilizzato

Se c’è un pezzo dell’attrezzatura fotografica che non può assolutamente mancare e che migliorerà la tua fotografia durante la notte, questo è il riflettore fotografico. Un semplice riflettore ti offrirà un certo controllo sulla luce naturale, permettendoti di lavorare in condizioni di illuminazione variabile. Vediamo insieme in questa guida come funziona il riflettore fotografico.

Il riflettore fotografico: come viene utilizzato

24-60-cm-5-in-1-Portatile-Pieghevole-Luce-Rotonda-Fotografia-Bianco-Silivery-Riflettore ft testo

I riflettori possono essere utilizzati in diversi modi. Possono riempire le ombre in una situazione retroilluminata, aggiungere luce ad una scena illuminata da finestre o creare una luce, possono servire come fonte di luce secondaria e possono aggiungere riflessi speciali agli occhi di un soggetto. I grandi riflettori possono, anche, diventare sfondi improvvisi per la fotografia di piccoli oggetti o per scatti a soggetti.
Il tipo di riflettore più diffuso è il riflettore 5 in 1, che si abbassa fino ad una piccola dimensione portatile. Questo tipo di riflettore ha superfici intercambiabili, che spesso comprendono colori differenti come il bianco, l’argento, l’oro ed il nero, oltre ad un pannello diffusore. Il colore bianco di un riflettore fornisce luce morbida; è utile quando c’è molta luce chiara e vorresti solo riempire le ombre. Il colore argento del riflettore produce una luce più dura e più luminosa; non è necessario essere vicino al soggetto affinché sia ​​efficace. La superficie d’oro di un riflettore crea una luce calda che offre foto con riflessi caldi. I fotografi possono utilizzare la superficie nera del riflettore per inserire le ombre in aree luminose o come una barriera che blocchi la luce che colpisce il soggetto. Infine, il pannello diffusore non serve in realtà per riflettere, ma è un passaggio che ammorbidisce la luce. È fantastico per effettuare scatti al sole direttamente o ad un’altra sorgente luminosa troppo forte.

Il riflettore fotografico: come sceglierlo

Quando si sceglie un riflettore fotografico, è importante sapere che la dimensione ha molta importanza. Un riflettore più grande fornisce una sorgente luminosa più grande e più morbida e muovendosi più vicini al soggetto ha lo stesso effetto. I riflettori più piccoli sono più portatili, ma di solito sono limitati nel loro utilizzo.

Anche se i riflettori acquistati in negozio sono pratici e abbastanza economici, non è necessariamente necessario acquistarne uno per ottenere i suoi effetti; è possibile, infatti, creare il proprio riflettore con una tavola schiumata o altri materiali e puoi anche creare diverse superfici colorate coprendo il bordo con della pellicola di varie tonalità. Il materiale utilizzato è una questione di scelta personale, non credi anche tu?

 

Condividi questo articolo