foto cn esposizione lunga ft evidenza

La fotografia con esposizione lunga

La maggior parte del tempo, i fotografi scattano fotografie che bloccano l’azione in un unico fotogramma che rappresenta un secondo momento. Mantenendo il tuo otturatore aperto un pò più del solito, tuttavia, puoi offrire nuova vita e interesse alle tue fotografie. Le esposizioni lunghe producono immagini di acqua setosa, fantasmi a piedi e sentieri di luce che trascendono le nostre percezioni della realtà. Anche se le immagini catturate con lunghe velocità di scatto sembrano complicate, sono realmente semplici da creare con gli strumenti giusti. Vediamo insieme come realizzare una fotografia con esposizione lunga.

strumenti x foto cn esposizine lunga ft testoLa fotografia con esposizione lunga: strumenti per realizzarla

  • filtro a densità neutra per consentire lunghi tempi di otturazione durante le ore diurne
  • treppiedi per fermare la fotocamera
  • impostazione lampadina per esposizioni superiori ai 30 secondi
  • remoto o cavo di scatto per evitare che la fotocamera si muovi e sfoca
  • applicazione a lunga esposizione se si utilizza uno smartphone.

La fotografia con esposizione lunga: consigli e trucchi

Durante la giornata, le esposizioni lunghe richiedono di solito l’utilizzo di una bassa ISO e di una piccola apertura per ottenere una velocità più bassa dell’otturatore. Se ancora non è possibile ottenere una velocità di otturazione abbastanza lenta, utilizza un filtro di densità neutrale per ridurre la quantità di luce che entra nell’obiettivo.

Utilizza il blocco dello specchio per eliminare qualsiasi movimento causato dallo specchio del DSLR in fase di spostamento quando rilasci l’otturatore. Il movimento dello specchio crea una vibrazione che influenza la nitidezza delle immagini. Quando il blocco dello specchio è abilitato, lo specchio è acceso per la ripresa, in modo che l’esposizione avvenga dopo che la vibrazione si è dissipata. I passaggi da adottare per abilitare la chiusura dello specchio sono diversi per ogni tipo di fotocamera. Controlla il tuo manuale utente per vedere come funziona sul tuo modello di fotocamera.

Per le stelle cadenti, che mostrano il movimento e la direzione, aspetta le notti scure e limpide e trova una posizione senza interferenze dalla luce ambientale. Le velocità dell’otturatore per i percorsi di una stella possono essere lunghi, addirittura di minuti o ore, e la luce ambientale deve essere scarsa.

A volte siamo così abbagliati dall’effetto delle lunghe esposizioni che dimentichiamo di essere consapevoli della creazione di una interessante composizione. Presta attenzione all’inquadratura, al posizionamento di elementi e ad oggetti presenti prima di scattare la foto.

La fotografia con esposizione lunga è una fotografia realizzata con una tecnica molto semplice ed accurata. E tu, la conoscevi già?

 

Condividi questo articolo