modalità di misurazione spot

Modalità di misurazione spot

Se sei un maniaco del controllo, probabilmente hai già impostato la tua fotocamera sulla modalità di ripresa manuale. In questo modo, puoi impostare ISO, tempo di posa e diaframma da solo senza interferire con la modalità fotocamera standard. Ma se non stai utilizzando la modalità di misurazione spot, la tua fotocamera probabilmente sta ancora prendendo delle decisioni per te. La misurazione spot ti offre il massimo controllo sull’esposizione delle tue immagini. Vediamo insieme come.

Che cos’è la modalità di misurazione spot

Per impostazione predefinita, la maggior parte delle DSLR usano la matrice (detta anche valutativa) o la misurazione ponderata centrale per ottenere la media di più aree all’interno del fotogramma, utilizzando algoritmi complessi. Nel caso della media ponderata al centro, viene data maggiore enfasi alle letture dell’esposizione prese al centro dell’inquadratura. Con la misurazione spot, invece, si indica alla fotocamera esattamente quale spot si desidera utilizzare per impostare la propria esposizione indipendentemente da altri punti dell’immagine. Un piccolo punto al centro del fotogramma viene utilizzato per la lettura dell’esposizione.

Quando utilizzare la misurazione spot

La misurazione valutativa funziona bene con un’illuminazione abbastanza uniforme e i sistemi più sofisticati sono versatili anche con luce variabile. Tuttavia, la fotocamera non sa cosa stai usando per un soggetto principale. Quando si scatta verso una fonte di luce, su uno sfondo scuro o si riprende una scena con molta discrepanza tra le ombre e le luci, la misurazione spot è una scelta intelligente. La precisione della misurazione spot consente di determinare la parte più importante della scena ed esporre per quel particolare punto.

modalità di misurazione spotAlcuni fotografi preferiscono utilizzare la misurazione spot per tutto il tempo e il master regola rapidamente l’esposizione. Alcuni, invece, tendono a scegliere tra i modi di misurazione in base alle condizioni di ripresa. Ad esempio, la misurazione spot potrebbe non essere la scelta migliore per soggetti in rapido movimento come atleti, animali domestici o bambini in condizioni di illuminazione mutevole, quando non si ha necessariamente il tempo di regolare la misurazione tra ogni scatto.

Come usare la misurazione spot

  1. Controllare il manuale della fotocamera per le istruzioni e impostare il sistema di misurazione per individuare le impostazioni.
  2. Scegli il punto della scena che desideri utilizzare per impostare la tua esposizione.
  3. Posiziona il punto centrale del mirino sul punto della scena che desideri utilizzare per la misurazione.
  4. Usando il sistema a zone , regola l’esposizione finché non trovi il livello in cui desideri che quel punto particolare appaia nella tua foto.
  5. Con la tua esposizione bloccata, ricomponi e scatta la foto.

E tu, conoscevi già la misurazione spot?

Condividi questo articolo