macchina fotografica

I 5 fenomeni naturali più belli al mondo da fotografare

Viaggiare e fotografare sono due hobby che camminano di pari passo e se hai queste passioni sei arrivato nel posto giusto. In questo articolo ti illustro infatti i 5 fenomeni naturali più belli al mondo che meritano assolutamente di essere fotografati. Oltre ad ammirare spettacoli unici e rari che probabilmente vedrai una sola volta nella vita, puoi affinare le tue tecniche fotografiche scoprendo nuove angolazioni e sbizzarrendoti in fase di post-produzione.

Alcuni di questi posti sono dislocati negli angoli più remoti del mondo, mentre altri sono proprio in Italia e non richiedono viaggi transoceanici. Ora è il momento di preparare l’attrezzatura necessaria e partire per questo tour virtuale alla scoperta dei fenomeni naturali più belli al mondo da fotografare.

5 fenomeni naturali più belli da fotografare: le colate laviche dell’Etna

Uno degli spettacoli naturali più belli al mondo ce l’abbiamo in casa nostra, in Sicilia: le colate laviche dell’Etna. Il vulcano è in costante attività, quindi non c’è un momento preciso in cui si verificano le eruzioni vulcaniche. Inoltre quando l’Etna si sveglia molte strade vengono chiuse per sicurezza e non è possibile salire fino a sopra. Tuttavia se sei da quelle parti tieni sempre a portata di mano macchina fotografica e treppiedi poiché l’eruzione potrebbe verificarsi in qualsiasi momento e, se capita di notte, lo spettacolo che ti si para davanti è di una bellezza inimmaginabile.

Il mare luminescente della Giamaica e del Madagascar

Il fitoplancton bioluminescente è un insieme di piccolissimi organismi marini che, come arma di difesa, quando si sentono minacciati creano una magnifica luce dalle tonalità blu e viola che di notte danno al mare un romantico e magico effetto “stellato”. Il mare si tinge infatti di una straordinaria colorazione luminescente e questo fenomeno si verifica sull’isola di Tsarabanjina in Madagascar e nella Luminous Lagoon in Giamaica.

>>LEGGI ANCHE: Fotografare con creatività: alcuni consigli per perfezionare il tuo stile<<

L’aurora boreale

Magica e stupefacente, l’aurora boreale è uno straordinario fenomeno che si verifica nel Nord Europa ma anche negli stati nordamericani come l’Alaska, generalmente nel periodo compreso tra settembre e marzo. Il cielo quando è limpido si tinge di un’esplosione di colori dalle sfumature tenui e soffici che sembrano abbozzare una sorta di danza multicolorata da brividi. Prima di partire segui le previsioni ed informati presso i centri turistici per capire dove hai maggiori opportunità di vedere questo splendido fenomeno.

La danza delle lucciole nella foresta giapponese

Nella città giapponese di Nagoya si verifica uno spettacolo magico e onirico chiamato la “danza delle lucciole”. Nel bosco migliaia di lucciole si spostano e creano delle fantastiche scie luminose con degli effetti scenografici da favola. Se vuoi fotografare questo spettacolo della natura ti consiglio di muoverti durante la stagione delle piogge, cioè tra giugno e luglio.

Gli affascinanti riflessi turchesi della Grotta Azzurra

Dopo questo breve tour per il mondo approdiamo nuovamente nel Belpaese, precisamente alla Grotta Azzurra di Capri. La grotta è così denominata poiché la luce all’interno proviene da una caverna sommersa che illumina l’acqua dal basso creando una serie di riflessi unici che vanno dal turchese all’azzurro fino al blu. Il momento migliore per fotografare il mare turchese della Grotta azzurra è tra mezzogiorno e le due del pomeriggio.

Condividi questo articolo