Sovrapporre due foto con GIMP

Avete mai provato a creare un’immagine partendo dalla sovrapposizione di due foto? A volte capita di voler creare delle grafiche da condividere sui social, o molto più semplicemente per divertirsi a migliorare la propria abilità in fase di post-produzione. Questo tipo di creazione è facilmente realizzabile utilizzando un programma di fotoritocco come GIMP e insieme scopriremo come fare per riuscire a raggiungere l’obiettivo finale nel miglior modo possibile.

gimp 2.8

Per prima cosa aprite le vostre immagini che volete sovrapporre (possono essere anche più di due, ma per ora ci limiteremo a parlare di questa opzione che sarà di certo più facile per cominciare): non appena appariranno all’interno dell’applicazione dovrete andare nella finestra della seconda immagine e copiatela. A questo punto andate sulla prima foto, quella che sarà il vostro sfondo, e incollate l’altro scatto; in alcuni casi sarà necessario posizionare al meglio lo scatto per far combaciare le due diverse immagini. Per farlo potrete usare lo strumento Scala oppure lo strumento Sposta: nel primo caso, come dice il nome del comando, andrete a ridimensionare il tutto, mentre nel secondo sposterete solo la foto che avete in primo piano.

Il secondo passo prevede la modifica del tipo di visualizzazione della foto che avete primo piano, così potrete rendere visibile anche il vostro sfondo: selezionate il livello della foto in primo piano dal pannello di controllo e selezionate la Modalità di visualizzazione del livello. Potrete scegliere fra Scherma, Luce forte, Luce debole, Differenza ed molte altre modalità di applicazione, seguendo il vostro gusto personale e valutando il tipo di effetto che volete ricreare.

sovrapposizione foto con gimp

Qualora vogliate semplificare questo passaggio non dovrete fare altro che aprire le due immagini scegliendo dal menu il percorso File > Apri come livelli.

Dopo aver selezionato il livello potrete correggere l’effetto puntando sull’opacità dello scatto che abbiamo in primo piano: nell’apposita barra di regolazione del pannello di controllo dei livelli potrete modificare il valore e cancellare tutti quegli elementi che ritenete inutili sfruttando lo strumento Gomma, che vi permetterà di ripulire in modo completo il vostro scatto.

sovrapposizione foto con gimp

Per concludere, non appena avrete raggiunto l’effetto sperato salvate l’immagine seguendo il percorso: File > Salva > Conferma > Esporta.

Condividi questo articolo